10 giorni a New York

AIRBNB: La mia esperienza con l'appartamento a NYC

10:53


Ho iniziato a raccontarvi del mio VIAGGIO A NEW YORK attraverso una piccola galleria fotografica; oggi invece voglio condividere con voi le mie scelte organizzative, ovvero tutto ciò che ho fatto per PRENOTARE UN VIAGGIO ECONOMICO A NEW YORK! Sul Canale YouTube, in ben 2 video [che potete trovare QUI QUI] vi ho fatto un lungo discorso sul volo, sugli altri pagamenti fatti direttamente da casa, attraverso internet, e sull'appartamento; oggi voglio approfondire quest'ultimo argomento, parlandovi dell'APPARTAMENTO A MANHATTAN, o meglio del sito sul quale l'abbiamo affittato e del tempestivo intervento che ha fatto sì che la nostra vacanza non diventasse un inferno!!!

Entrate per scoprirne di più ...


Circa 5 mesi prima di partire, quindi a Gennaio, il mio ragazzo ed io iniziammo a prenotare il volo e cercare il luogo in cui pernottare: per una questione economica e per gusti personali, infatti, avevamo già escluso a priori la possibilità di alloggiare in hotel, così non restava altro che cercare l'appartamento ideale (economico, ma vivibile) su quello che è attualmente uno dei siti più conosciuti di "case sparse per il mondo": AIRBNB
Dopo una brutta esperienza capitataci poche ore prima della partenza, posso sicuramente dire che non abbandonerò più questo sito, anzi continuerò a viaggiare in giro per il mondo, godendomi la vita nelle diverse città e dormendo nei tanti appartamenti presenti sul sito.
Ma andiamo per ordine...

COME PRENOTARE UN APPARTAMENTO SU AIRBNB.IT :
  1. RICERCA: la parte più difficile, ma anche quella più divertente perché, ogni volta, oltre a cercare l'appartamento ideale per la vacanza, trovo anche vere e proprie case dei sogni, che aggiungo a diverse liste: infatti, per comodità, conviene creare delle liste dove inserire diverse topologie di case, in modo da tenerle tutte insieme!
  2. CONOSCERE/ FARSI CONOSCERE DALL'HOST: a questo punto, il mio consiglio è quello di inviare diverse email ai proprietari delle case che più ci hanno colpito, così si avrà molta più scelta e le idee più chiare. La mia "email tipo" deve contenere una piccola presentazione personale, in modo da dare subito l'impressione di essere brave persone, poi non deve mancare qualunque chiarimento riguardante l'appartamento e in ultimo, cosa più importante, la conferma dell'effettiva disponibilità. [molte volte, infatti, nonostante la casa sia disponibile sul calendario di riferimento, potrebbero esserci circostanze non ancora comunicate ed essere in realtà occupata o non più disponibile ... sempre meglio informarsi in modo chiaro e sicuro!]
  3. INFO VARIE: prima di concludere la prenotazione, consiglio già di organizzarsi sul possibile soggiorno, per esempio sull'orario di check-in e check-out, sulla disponibilità di determinati oggetti più o meno utili in casa, ecc. [la maggior parte delle volte sarà comunque lo stesso host a domandare certe cose] E, visto che ci troviamo, potremmo buttare lì anche una richiesta per un "piccolo sconto": mi è capitato in prima persona di ricevere una risposta affermativa :)
  4. CONCLUDERE LA PRENOTAZIONE: dovrà essere l'host ad accettare la richiesta di prenotazione e così, da quel momento, si avremmo a disposizione 48 ore (o giù di lì) per confermare, effettuando immediatamente il pagamento. [è sempre bene controllare tutte le condizioni, anche in caso di possibili annullamenti]
  5. MANTENERSI IN CONTATTO FINO AL GIORNO DELL'ARRIVO ED OLTRE: l'appartamento è nostro! Ma credo che fidarsi e soprattutto acquistare la fiducia del proprio host sia fondamentale, dal momento che condivideremo un suo spazio personale; quindi è importante tenersi sempre in contatto, con email amichevoli ed informative.. l'importante è farsi vedere sempre costanti, presenti e puntuali!

Nonostante abbia seguito questi passaggi alla lettera, mostrandomi molto interessata e disponibile nei confronti della mia host newyorchese, qualcosa all'ultimo momento è andata storta, per fortuna non a causa mia: la mattina prima della partenza per New York, ho ricevuto un'email dell'host in cui mi annunciava che, a causa di un incidente stradale, doveva annullare la prenotazione!!! Lì per lì sembrava che il mondo mi fosse caduto addosso, ma per fortuna, il team di Aribnb ci ha assistito in modo superbo, aiutandoci a risolvere questa spiacevole situazione nel migliore dei modi: abbiamo trovato una ragazza dolcissima pronta ad affittarci il suo appartamento. 
Alla fine non tutti i mali vengono per nuocere: il nuovo appartamento si trovava in un quartiere fantastico, Harlem, a qualche isolato da Central Park, con alle spalle la Columbia University e tanto tanto verde intorno! L'ambiente era accogliente, i vicini gentili, amichevoli, si respirava "hip-hop" nell'aria (cosa che adoravo) e in più, ciliegina sulla torta, avevamo una bellissima scala antincendio, proprio come nei più famosi e classici film americani! ♥ 

Vi ho parlato di questo sito essenzialmente per condividere con voi la mia esperienza, proprio come ho fatto con i miei amici al ritorno da New York! Spero che ciò vi possa essere d'aiuto per il prossimo viaggio che farete...
Nel frattempo vi lascio le foto del quartiere dove abbiamo alloggiato, restando a disposizione per qualunque domanda o curiosità ♥ E se volete vedere l'appartamento newyorchese, fate un salto sul mio Canale Youtube, dove è online un nuovo #videoVLOG !

___ ♥ _______ ♥ _______ ♥ _______ ♥ _______ ♥ ___

Alcuni dei PROSSIMI POST CHE SARANNO ONLINE 
 10 Cose da fare assolutamente a NYC ❷ Make-up per l'Università 
❸ Nuova Rubrica: Book Review ❹ Shopping nella Grande Mela: conviene davvero ??! 
❺ Dove e cosa mangiare a New York City 

___ ♥ _______ ♥ _______ ♥ _______ ♥ _______ ♥ ___

 Donatella Acampora  -


♥  Follow Me on 

AVETE ANCORA 5 MINUTI ? POTETE LEGGERE 
|| Sfumature di grigio ||
|| Random ♥ My Winter Story ||
|| #travel ~ L'Artigiano in Fiera a Milano ||

You Might Also Like

9 commenti

  1. Personalmente amo AirBnB! Si trovano un sacco di posticini carini :)

    RispondiElimina
  2. in Italia uso sempre AirBnB! anche adesso per la Fashion Week a Milano!

    RispondiElimina
  3. Ottima guida e che belle le foto di NY!
    Kiss
    New post in my blog
    http://misscarrie79.blogspot.it/2015/09/i-colori-dellautunno-guida-al-burgundy.html

    RispondiElimina
  4. AirBnB è sempre la soluzione a tutti i problemi! Ti è andata anche meglio, incredibile!

    RispondiElimina
  5. Airbnb l'avevo già sentito. Ottimi consigli.
    Che voglia di andare in america ora.

    http://inspiredbyfashionlook.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Ottimo consiglio, sono a ricerca di un alloggio a Parigi cercherò qualcosa da loro.

    RispondiElimina
  7. non ci avevo pensato di poter arrivare così lontano con airb&b, grazie!!
    Le Stanze Della Moda

    RispondiElimina
  8. Ottimi consigli, grazie mille

    http://emiliasalentoeffettomoda.com/rosalita-senoritas-clothing/
    grazie

    RispondiElimina
  9. DEVO DIRE LA VERITA', NONOSTANTE I CONTINUI VIAGGI CHE FACCIO, AIRBNB NON LO CONOSCEVO PER NIENTE. D'ORA IN POI MI TORNERA' DAVVERO UTILE SE NE AVRO' BISOGNO!
    www.agoprime.it

    RispondiElimina

SUBSCRIBE